Apocalisse nello Stretto Messina piange i suoi figli

di Tonino Demana Oggi si celebra il centenario del catastrofico terremoto (massimo livello della scala Mercalli) che all’alba del 28 dicembre 1908 rase al suolo intere comunità. Oltre 100mila le vittime tra la città peloritana e Reggio Calabria. A distanza di un secolo restano il ricordo e purtroppo….

Posted: 2008-12-28 11:20:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.