Zapatero aumenta pensioni e salari: “Il 2009 sarà duro”

MADRID In una Spagna sempre più in crisi, il premier socialista Zapatero ha fatto ieri il regalo di Natale: aumento medio delle pensioni minime del 6%,oltre all’incremento del 2,4% per il recupero dell’inflazione, e crescita del salario minimo interprofessionale (sim) del 4%, da 600 a 624 euro mensili.

Posted: 2008-12-27 09:05:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.