Il Terziario.info

news, commenti e approfondimenti sul terziario italiano

Sunday
Mar 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home News Turismo

Turismo

Calderoli: riaprire l'Asinara per i terroristi E in Sardegna scoppia un polverone

Stavolta, con lo scopo di rinchiuderci i terroristi islamici, l’idea è venuta al vicepresidente del Senato, il bergamasco Roberto Calderoli , che ha fatto propria una vecchia proposta del segretario nazionale del Sappe, Donato Capece, rilanciata domenica 10 gennaio da alcune testate online.
 

Terroristi islamici, Calderoli e Maroni li manderebbero all'Asinara

SASSARI. «Portiamo i terroristi all'Asinara, facciamolo per la nostra sicurezza nazionale, ma anche come deterrente per i potenziali jihadisti, in modo che sappiano cosa li aspetta in caso di cattura, ovvero un carcere duro e l'isolamento totale dal mondo esterno».

Turismo e cultura nella Legge di Stabilità, le novità più importanti

17/12/2015 11:48 - La legge di stabilità 2016, che si appresta ad essere votata dal Parlamento nella sua stesura uscita dalla Commissione Bilancio della Camera, porta novità importanti per le aree montane, segnando un risultato, per certi versi, storico: il rifinanziamento del Fondo Nazionale della Montagna.

Sindaco Tremiti: con 2000 euro risanati conti Stato?

ISOLE TREMITI - Stato, ben venga": il sindaco delle Isole Tremiti, Antonio Fentini, commenta al telefono con una battuta amara l'autorizzazione a ricerche petrolifere dinanzi alle stesse isole rilasciata dal governo con decreto il 22 dicembre scorso alla società Petroceltic Italia per poco meno di duemila euro l'anno.

Duemila euro l anno per le trivelle alle Tremiti. Emiliano attacca il premier Renzi 'Ritira quella norma'

Duemila euro, anzi meno, per trivellare l'Adriatico al largo delle isole Tremiti. Sono state infatti autorizzate con un decreto del ministero per lo Sviluppo Economico, per la cifra di 1.929,292 euro l'anno, le ricerche petrolifere davanti alle isole Tremiti. A denunciarlo è Angelo Bonelli, della Federazione dei Verdi.

"Terroristi all'Asinara", pioggia di no alla proposta del sindacato degli agenti penitenziari e di Maroni

Rispunta l'ipotesi di riaprire il carcere all'Asinara, scegliendola ora come destinazione dei terroristi islamici. La proposta l'ha avanzata Donato Capece, segretario del Sappe, Sindacato Autonomo della Polizia Penitenziaria secondo cui solo così si possono isolare dal mondo".

Calderoli come Capece: 'Portiamo i terroristi all'Asinara'

Portiamo i terroristi all’Asinara, facciamolo per la nostra sicurezza nazionale, ma anche come deterrente per i potenziali jihadisti, in modo che sappiano cosa li aspetta in caso di cattura, ovvero un carcere duro e l’isolamento totale dal mondo esterno.

Siracusa, apre il primo centro benessere gestito dalle suore

10/01/2016 - 21:59 Casa per ferieSalute & BenessereDomus Mariae Benessere SiracusaPRENOTA ORACittà del Vaticano - L’ultima frontiera del turismo religioso prova a unire il benessere spirituale al benessere fisico. La preghiera al massaggio aiurvedico. Le letture del Vangelo al percorso Kneipp, una....

Corrado Augusto Patrignani, il romagnolo dell’anno

Chi è Corrado Augusto Patrignani, cesenate di 63 anni, presidente della Confcommercio cesenate, designato dal La Voce di Romagna come romagnolo dell’anno? “Sono un imprenditore che è partito in questo mestiere da ragazzo aprendo una gelateria a Cervia nel 1973 e nel 1978 ha fondato Maxicart nel....

Per il Capodanno 2016 gli italiani si affidano al buon vecchio agriturismo

Gli agriturismo italiani hanno avuto un successo senza precedenti durante il periodo delle festività a cavallo tra il 215 e il 2016. In particolare, per il capodanno, Turismo Verde fa sapere che le presenze negli agriturismi della penisola per gli ultimi giorni dell’anno hanno superato, secondo le stime, le 700 mila unità .

Commenta #annonuovo – «Saremo la porta principale per il digitale. Scommettiamo nel 2016»

GROSSETO – Ci proviamo anche nel 2016. Proviamo a scommettere che sarà un altro anno da condividere con i nostri lettori, con tutta la comunità di maremmani che negli ultimi anni ha iniziato a seguirci. Un anno quello che sta per iniziare nel quale, ne siamo convinti, le esperienze digitali coinvolgeranno un pubblico sempre maggiore .

La notte di Capodanno trasforma la Città bianca in una metropoli europea

Ostuni - venerdì 01 gennaio 2016 Attualità Capodanno in Piazza La notte di Capodanno trasforma la Città bianca in una metropoli europea Una Piazza gremita ha ballato a tempo di ritmi tribali, ha acceso lanterne e accolto con grande entusiasmo Philippe Cohen Solal, il Dj che ha trasformato in pochi minuti la Città bianca in una metropoli.

Capodanno a Genova, 180 mila in piazza, pienone nei musei

Grande successo per gli eventi organizzati ieri sera nel centro storico di Genova per festeggiare il capodanno in piazza. Secondo i dati forniti dalla Questura sono state 180.000 le persone che hanno deciso di brindare per strada al 2016 nel capoluogo ligure.

Torino, Capodanno da turista: decine di migliaia di presenze a mostre e musei

Una lunga coda davanti al Museo Egizio Torino sta vivendo le feste natalizie più turistiche della sua storia. E, se il proverbiale understatement sabaudo consiglia di non parlare trionfalmente di boom, certamente i risultati colti da mostre e musei in questi giorni confermano le più rosee attese della vigilia.

Capodanno col botto a Riccione: migliaia in Piazzale Ceccarini con Paolo Belli

Belli e divertiti: il Capodanno di Riccione ha sorpreso ed entusiasmato migliaia di spettatori che, in piazzale Ceccarini, hanno ballato e cantato per tutta la notte. Paolo Belli da vero mattatore, appena salito sul palco ha immediatamente coinvolto il pubblico facendolo ballare con i suoi grandi....

Qualità della vita, la Provincia si conferma l’undicesima in Italia

L’indagine del quotidiano “Italia Oggi” sulla qualità della vita nelle province italiane assegna a Siena l’undicesima posizione su 107, a conferma dell’ottimo piazzamento già attribuito dall’analoga graduatoria elaborata da “Il Sole 24 Ore” pochi giorni fa.

Regalati un bosco: il 9 e 10 gennaio raccolta di abeti di Natale

FORMIA – Per chi non sa cosa fare dell’abete natalizio alla fine delle feste, la soluzione è donarlo al Comune di Formia. Sarà piantumato con altri a formare un nuovo spazio verde a disposizione della città. La raccolta, promossa dall’Assessorato alle Politiche Ambientali, si terrà sabato 9 e domenica 10 gennaio dalle ore 9.

Todi, l’Amministrazione comunale traccia il bilancio del 2015

“Il 2015 è stato un anno positivo, intenso e produttivo. Abbiamo attivato e realizzato interventi a tutto campo, alcuni dei quali attesi da anni dai cittadini. Gli impegni presi con i tuderti sono rispettati. Solo sul versante delle opere pubbliche, ben 28 dei 40 cantieri annunciati nel giugno 2014 sono stati ultimati o sono in corso.

Federalberghi: turismo, dicembre nero, ma prevediamo una ripresa per marzo

Dicembre nero (per colpa di Parigi) e gennaio fiacco; per i primi, timidi segnali di ripresa bisognerà aspettare febbraio e la primavera. Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma, non ha dubbi: il Giubileo, alla fine, non inciderà più di tanto sugli arrivi.

Al Ceas di Morgongiori, il 1° evento Business Angels previsto dal progetto Enpi CoMeDPro

Si è tenuto presso il Ceas di Morgongiori il 1° evento Business Angels previsto dal progetto Enpi CoMeDPro. Le aziende selezionate hanno avuto la possibilità di presentare ai potenziali investitori pubblici e privati, supportati da slide esemplificative, la loro azienda e il loro progetto....

Concerto di capodanno a Raffadali

E questa sera, con inizio alle 19.30, a Raffadali presso la chiesa Madre, si terra’ il concerto di Capodanno, giunto quest’anno alla 23esima edizione. L’evento e’ sponsorizzato dall’ assessorato Sport Spettacolo e Turismo della Regione Sicilia e dalla CNA sede territoriale di Raffadali.

Gli auguri di buon 2016 ai sanremesi da parte del Pd matuziano

Il 2015 si chiuderà con importanti decisioni prese per il futuro di Sanremo: la raccolta pubblica differenziata porta a porta, l’avvio del PUC, la messa in sicurezza di tante scuole, un Festival mai così vicino alla città, la nuova illuminazione della Pigna e infine il rispetto del Patto di Stabilità sono importanti e visibili obiettivi raggiunti.

L’attore di Hollywood Matt Dillon a spasso per le vie del centro

Tra le vie del centro di Volterra ha passato l’ultimo giorno dell’anno l’attore di Hollywood, Matt Dillon. Accompagnato dalla guida turistica Giulia Monday, l’attore di 51 anni protagonista di film come ‘In & Out’ e ‘Tutti Pazzi per Mary’, ha visitato la ditta Rossi Alabastri della famiglia fiumi....

Muore durante il parto. Ora si attende l'autopsia per capire le cause del dramma

Marta Lazzarin «Adesso vogliamo sapere cosa è successo a mia sorella e al bambino». Francesca, la sorella minore di Marta, riesce a malapena a parlare oltre il cancello dell’abitazione di mamma Antonella e papà Giampietro, al civico 27 di via Lavagei, una strada lunga e stretta che attraversa la campagna di Cusignana.

Un'occasione per partire? La giornata Europea dell'enoturismo

Per i cultori di Bacco arriva un’occasione da non perdere per partire alla volta delle più belle rotte del vino del Vecchio Continente: la “Giornata Europea dell’Enoturismo”, l’edizione n. 3 dell’evento promosso da Recevin, la rete che unisce le Città del Vino di tutta Europa, di scena il 13....

Il Comune di Cervere traccia un bilancio sull'anno che sta per terminare

Creatività, collaborazione, volontariato, identità. Il poker con cui il Comune di Cervere ha vinto le sfide di un 2015 non semplice ma ancora più foriero di soddisfacenti risultati finali. Gli auguri del Sindaco Corrado Marchisio e della civica Amministrazione sono anche la proiezione dinamica di....

Muore durante il parto. Ora si attende l'autopsia per capire le cause del dramma

Marta Lazzarin «Adesso vogliamo sapere cosa è successo a mia sorella e al bambino». Francesca, la sorella minore di Marta, riesce a malapena a parlare oltre il cancello dell’abitazione di mamma Antonella e papà Giampietro, al civico 27 di via Lavagei, una strada lunga e stretta che attraversa la campagna di Cusignana.

Arresti eccellenti, il caso xylella e la fuga del "Triglietta": un anno di cronaca nel Salento

Dagli arresti ai danni dei principali clan Scu del territorio alla clamorosa fuga di Fabio Perrone, passando per gli episodi di intolleranza sino all’inchiesta della Procura sulla xylella. E ancora, morti bianche, caporalato e dolorose perdite di volti noti.

De Biase (Calabria al Centro) sintesi di fine anno

"Una sintesi di fine anno va fatta, ancorata ai risultati che vedono, secondo i sondaggi, gradito il governo Mascaro, dopo 7 mesi di attività, compresi i mesi estivi. Sicuramente l’inizio è stato tutto di corsa e all’insegna della straordinarietà e va dato merito al Sindaco, alla giunta, per aver....

Eurobic -Conferenza finale del progetto Preserve

Nel corso degli ultimi tre anni, il progetto PRESERVE ha promosso il miglioramento delle politiche del turismo regionale, soprattutto nel campo del patrimonio culturale e naturale. Con l´Assemblea delle Regioni d´Europa (ARE) come capofila, questo progetto di INTERREG IVC ha permesso a 13 partner,....

Todi, l'Amministrazione comunale traccia il bilancio del 2015

“Il 2015 è stato un anno positivo, intenso e produttivo. Abbiamo attivato e realizzato interventi a tutto campo, alcuni dei quali attesi da anni dai cittadini. Gli impegni presi con i tuderti sono rispettati. Solo sul versante delle opere pubbliche, ben 28 dei 40 cantieri annunciati nel giugno 2014 sono stati ultimati o sono in corso.
Pagina 7 di 453
gommadiretto.it