Il Terziario.info

news, commenti e approfondimenti sul terziario italiano

Monday
Mar 27th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home News Servizi alle imprese

Servizi alle imprese

2015 positivo per Coopservice

Coopservice ha chiuso un 2015 positivo, registrando la crescita di tutti gli indicatori economici e sociali, sia per quanto riguarda la cooperativa, sia per quanto riguarda il Gruppo Coopservice, che comprende la controllata Servizi Italia, quotata in Borsa.
 

Consumi: cresce il franchising nel 2016, 'tira' l'alimentare

(AGI) - Roma, 22 giu. - Il franchising cresce nel 2016. E il boom e' guidato dal food, con un +9%. E' quanto emerge dai primi dati che arrivano dal Centro Studi del Salone Franchising Milano che, elaborando le statistiche provenienti dalle 1.000 aziende del settore che fatturano annualmente 23....

Cresce il Franchising nel 2016: primi tre mesi +0,3%

Roma, 22 giu. (askanews) - I primi dati sull'andamento del franchising nel 2016 arrivano dal Centro Studi del Salone Franchising Milano che, elaborando le statistiche provenienti dalle 1.000 aziende del settore che fatturano annualmente 23 miliardi di euro, ha stimato la crescita del primo trimestre in + 0,3%, rispetto al primo trimestre del 2015.

Scandalo a Lavagna, così i comunali onesti si opposero al sindaco

Giuseppe Sanguineti, sindaco di Lavagna, e l'ex deputata Gabriella Mondello “Una porcata”, confessava il vicesindaco di Lavagna Luigi Barbieri all’epoca dell’affidamento del contratto alla Eco-Centro dei fratelli Nucera a condizioni sfavorevoli per il Comune. E il sindaco Giuseppe Sanguineti ammetteva: “A onor del vero.

Scandalo a Lavagna, così i comunali onesti si opposero al sindaco

Giuseppe Sanguineti, sindaco di Lavagna, e l'ex deputata Gabriella Mondello “Una porcata”, confessava il vicesindaco di Lavagna Luigi Barbieri all’epoca dell’affidamento del contratto alla Eco-Centro dei fratelli Nucera a condizioni sfavorevoli per il Comune. E il sindaco Giuseppe Sanguineti ammetteva: “A onor del vero.

Gli italiani continuano a credere nel franchising

(Teleborsa) - La vendita in affiliazione continua a piacere alle imprese italiane. Nei primi tre mesi del nuovo anno si è registrato un rinnovato interesse per il franchising, che ha fatto incrementare il fenomeno dello 0,3% rispetto al pari periodo del 2015.

Nuove imprese, previsti aiuti dal programma 'Start Growth Liguria' foto

Savona . E’ stato presentato questa mattina nella sede di Savona della Camera di commercio Riviere di Liguria il bando “Start&Growth Liguria”, lanciato dalla Regione nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020. L’iniziativa è destinata agli aspiranti imprenditori residenti in Liguria, per i....

Buon 50° compleanno Cna Varese

A passare il giro di boa del mezzo secolo è Cna Varese, la sezione provinciale dell’associazione artigiani che per l’occasione ha previsto un evento oggi, domenica 19 giugno, per festeggiare l’anniversario, ma anche per celebrare un’associazione che, con una storia importante alle spalle, continua a guardare al futuro.

Camera di commercio presenta il bando "Start & growth Liguria"

La Spezia - Lunedì 20 giugno alle 10,30 la sede di Savona della Camera di commercio Riviere di Liguria ospita il primo di tre incontri dedicati alla presentazione del bando "Start&Growth Liguria", lanciato dalla Regione nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020.

Nuove imprese, previsti aiuti dal programma 'Start Growth Liguria'

Savona . Lunedì 20 giugno, alle 10,30, la sede di Savona della Camera di commercio Riviere di Liguria ospita il primo di tre incontri dedicati alla presentazione del bando “Start&Growth Liguria”, lanciato dalla Regione nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020.

Nuove imprese, previsti aiuti dal programma “Start & Growth Liguria”

Savona . Lunedì 20 giugno, alle 10,30, la sede di Savona della Camera di commercio Riviere di Liguria ospita il primo di tre incontri dedicati alla presentazione del bando “Start&Growth Liguria”, lanciato dalla Regione nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020.

Cara Confindustria, io ti saluto

Anche perché era vicepresidente a Modena. È stato un grande elettore di Alberto Vacchi e non ha digerito la sconfitta dell'imprenditore che voleva modernizzare (e privatizzare) la Confindustria con Vincenzo Boccia che non ha voluto dare spazio agli sconfitti nella squadra che governerà l'associazione.

Tutte le parole della rivoluzione

Sulla rivoluzione industriale in atto, che i più definisco “quarta” e che Jeremy Rifkin insiste a indicare come “terza”, c'è molto da capire. Dietro la terminologia, prevalentemente in inglese, che non aiuta a fare chiarezza (Industry 4.0, Smart Manufacturing, Digital Factory ), ci sono idee,....

Elezioni Varese - Galimberti o Orrigoni? La sfida finale - Politica - Varese News

Un’elezione comunale combattuta fino all’ultimo voto . E’ quanto ci si aspetta dal ballottaggio del 19 giugno 2016. Al primo turno di due settimane fa Paolo Orrigoni ha ottenuto il 47,1% dei voti e Davide Galimberti il 41,9%. Il duello è stato acceso ma corretto: Orrigoni ha proposto una città....

Riunione della Giunta sullo stato di attuazione del Por 2014-2020

La Giunta regionale, POR 2014/2020: sostegno per l’acquisto di servizi alle imprese, Regione indaga tra i beneficiari riunita sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio , con l’assistenza – informa una nota dell’Ufficio stampa – del Segretario generale Ennio Apicella , ha ascoltato....

Pei News/ Argentina, protagoniste le tecnologie e le innovazioni italiane nel restauro

"Il contributo della tecnologia e dell'innovazione scientifica italiana nella conservazione del patrimonio artistico e architettonico". E' questo il tema di una conferenza che si terrà il 23 giugno a La Plata, presso la Facultad de Bellas Artes de la Universidad Nacional (Unlp).

Latino America 17 Giugno Giu 2016 11 15 8 minuti fa Argentina, protagoniste le tecnologie e le innovazioni italiane nel restauro di fbu Conferenza a La Plata nell'ambito dell'Anno dell'Italia in America Latina

"Il contributo della tecnologia e dell'innovazione scientifica italiana nella conservazione del patrimonio artistico e architettonico". E' questo il tema di una conferenza che si terrà il 23 giugno a La Plata, presso la Facultad de Bellas Artes de la Universidad Nacional (Unlp).

Al via la presentazione dei progetti Ocm Vino

Con determinazione dirigenziale n. 2547 del 16 giugno 2016 è stata disposta l’apertura dei termini per la presentazione dei progetti relativi alla misura Ocm Vino – “Promozione sui mercati dei Paesi Terzi”, campagna 2016-2017. Lo comunica l’assessore alle Politiche Agricole, Vittorino Facciolla,....

Al via la presentazione dei progetti Ocm Vino

Con determinazione dirigenziale n. 2547 del 16 giugno 2016 è stata disposta l’apertura dei termini per la presentazione dei progetti relativi alla misura Ocm Vino – “Promozione sui mercati dei Paesi Terzi”, campagna 2016-2017. Lo comunica l’assessore alle Politiche Agricole, Vittorino Facciolla,....

Gli immigrati hanno aperto 23.000 nuove imprese nel 2015

E' cresciuto anche negli anni della crisi il numero di immigrati che hanno aperto un’impresa in Italia: nei dodici mesi dello scorso anno, le imprese individuali aperte da cittadini nati fuori dell'Ue sono aumentate di quasi 23mila unità, portando il totale di queste realtà a superare quota 350mila....

Gli immigrati hanno aperto 23.000 nuove imprese nel 2015

E' cresciuto anche negli anni della crisi il numero di immigrati che hanno aperto un’impresa in Italia: nei dodici mesi dello scorso anno, le imprese individuali aperte da cittadini nati fuori dell'Ue sono aumentate di quasi 23mila unità, portando il totale di queste realtà a superare quota 350mila....

"Il lavoro? Questione di paradossi, l'incompetenza viene pagata di più"

Pubblicato il: 28/03/2016 12:41. Il lavoro? Questione di paradossi. E' questa la tesi di Angelo Pasquarella, top manager ed esperto del mondo del lavoro , secondo il quale " più si è incompetenti e più si viene pagati e se si vuole lavorare è meglio non andare in ufficio.

Crescono le imprese straniere in Emilia-Romagna: studio Unioncamere

(Sesto Potere) – Roma – 27 marzo 2016 – In Emilia-Romagna, la crescita della base imprenditoriale estera regionale accelera, ma continua a risultare più lenta rispetto a quella nazionale. A fine 2015 le imprese attive straniere raggiungono quota 44.582 (il 10,9 per cento del totale) con un aumento in un anno di 1.

IMPRESE ITALIANE NEL MONDO - 100MILA IMPRESE IN PIU' IN 5 ANNI (+22.000): MAROCCO CINA E ALBANIA NAZIONI LEADER TRA IMPRENDITORI CON PASSAPORTO STRANIERO - DATI UNIONCAMERE

. (2016-03-25) E’ cresciuto anche negli anni della crisi il numero di immigrati che hanno aperto un’impresa in Italia: nei dodici mesi dello scorso anno, le imprese individuali aperte da cittadini nati fuori dell'Unione Europea sono aumentate di quasi 23mila unità, portando il totale di queste....

100mila imprese in cinque anni aperte da immigrati. Prato capitale dell'imprenditoria straniera

Lo rileva uno studio di Unioncamere-InfoCamere sulla base dei dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio italiane secondo cui il dato assume ancora maggior significato considerando che il saldo complessivo delle imprese individuali lo scorso anno è stato pari a -0,1%. 100mila imprese in cinque anni aperte da immigrati.

Le piccole aziende in mano agli immigrati

La presenza di piccoli imprenditori extra-Ue si rivela particolarmente significativa nelle attività artigiane: oggi sono oltre 120mila, un terzo di tutte le micro-aziende di immigrati, con forti specializzazioni in settori economici quali i servizi alle imprese (dove il 23% è extra-Ue), il commercio (16,4%) e le costruzioni (15,2%).

Le piccole aziende in mano agli immigrati

La presenza di piccoli imprenditori extra-Ue si rivela particolarmente significativa nelle attività artigiane: oggi sono oltre 120mila, un terzo di tutte le micro-aziende di immigrati, con forti specializzazioni in settori economici quali i servizi alle imprese (dove il 23% è extra-Ue), il commercio (16,4%) e le costruzioni (15,2%).

Unioncamere Molise: le imprese 'rosa' chiudono il 2015 con una...

L’imprenditoria femminile chiude il quarto trimestre del 2015 con un saldo positivo di 34 imprese, al netto delle cessazioni operate d’ufficio. Sommando anche i saldi degli altri trimestri, il 2015 si chiude per l’imprenditoria femminile con una differenza fra nuove nate e imprese cessate positiva e pari a +54 unità.

Frie, Franco Rigutti nuovo presidente del comitato di gestione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima La giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello , ha nominato i componenti del comitato....

Imprese straniere sempre più in crescita: +7% a Latina

LATINA – E’ cresciuto anche negli anni della crisi il numero di immigrati che hanno aperto un’impresa in Italia: nei dodici mesi dello scorso anno, le imprese individuali aperte da cittadini nati fuori dell’Unione Europea sono aumentate di quasi 23mila unità, portando il totale di queste realtà a....

Migranti, centomila imprese in più in 5 anni

25/03/2016 15.39.27. MILANO - E' cresciuto anche negli anni della crisi il numero di immigrati che hanno aperto un'impresa in Italia: nei dodici mesi dello scorso anno, le imprese individuali aperte da cittadini nati fuori dell'Ue sono aumentate di quasi 23mila unità, portando il totale di queste....
Pagina 6 di 72
gommadiretto.it