Il Terziario.info

news, commenti e approfondimenti sul terziario italiano

Wednesday
Jul 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home News Distribuzione

Distribuzione

Siccità. Ad Alghero niente acqua da stasera fino alle 5 di domani

del 23/07/2017. A causa di una ulteriore riduzione di fornitura di acqua grezza da parte dell'Enas - Ente acque della Sardegna -, nel potabilizzatore di Monte Agnese al servizio di Alghero si e' registrata una diminuzione dell'acqua potabile prodotta e di conseguenza la riduzione dei livelli nei serbatoi.
 

Alghero: chiusura notturna dell´erogazione idrica

A causa di un´ulteriore riduzione di fornitura di acqua grezza da parte dell’Ente acque della Sardegna nel potabilizzatore di Monte Agnese al servizio di Alghero, si è registrata una diminuzione dell’acqua potabile prodotta e di conseguenza la riduzione dei livelli nei serbatoi.

Impreparati all'emergenza. Due terzi dell'Italia a secco, 10 Regioni vogliono lo stato di calamità

(Di domenica 23 luglio 2017) Impreparata a un' emergenza annunciata. Appare così l' Italia che, nel bel mezzo dell 'estate, si scopre vittima dell a siccità, con due terzi dell a Penisola a secco , almeno dieci Regioni pronte a chiedere lo stato di calamità naturale e piani di razionamento dell 'acqua a Roma e in altri centri urbani.

ALGHERO Alghero: chiusura notturna dell´erogazione idrica

A causa di un´ulteriore riduzione di fornitura di acqua grezza da parte dell’Ente acque della Sardegna nel potabilizzatore di Monte Agnese al servizio di Alghero, si è registrata una diminuzione dell’acqua potabile prodotta e di conseguenza la riduzione dei livelli nei serbatoi.

Siccità, Alghero: niente acqua stasera dalle 20.30 alle 5 di domani

te ad Alghero sara’ necessario anticipare la chiusura dell’erogazione alle 20.30 anziche’ alle 23 come effettuato nelle due notti precedenti. L’orario di riapertura e’ confermato per le 5. LO riferisce in una nota la societa’ Abbanoa, il gestore idrico.

Impreparati all'emergenza. Due terzi dell'Italia a secco, 10 Regioni vogliono lo stato di calamità

Impreparata a un'emergenza annunciata. Appare così l'Italia che, nel bel mezzo dell'estate, si scopre vittima della siccità, con due terzi della Penisola a secco, almeno dieci Regioni pronte a chiedere lo stato di calamità naturale e piani di razionamento dell'acqua a Roma e in altri centri urbani.

Torna la 'passata di pomodoro' di una volta

Fino a non molto tempo fa non c’era famiglia di campagna (e a volte anche di città) che in zona non provvedesse in questo periodo a “fare i pomodori” , ovvero a preparare in casa la “passata di pomodoro”. Una consuetudine domestica negli ultimi anni venuta progressivamente meno , sia per mancanza di....

Fca, Panda dei record: a Pomigliano prodotte 140 mila in 7 mesi

Roma, 22 lug. (askanews) - Numeri da record per la Fiat Panda. Ad una settimana dai dati sulla semestrale di Fca, lo stabilimento di Pomigliano si appresta a chiudere i primi sette mesi del 2017 con oltre 140.000 Panda prodotte. Una continua crescita produttiva dal lancio della Panda nel 2011 -....

Immigrazione: la solidarietà non è tangibile. Italia sola.

Il principio della condivisione della responsabilità tra Paesi europei non sta funzionando. I rifugiati che arrivano in Italia restano bloccati nel limbo ad aspettare, impotenti. Da gennaio scorso, 110 mila migranti sono giunti in Europa attraverso il Mediterraneo, l’80% è sbarcato su porti italiani....

I “Paperoni” scelgono il lago. Luvinate e Galliate terra di ricchi

LUVINATE e GALLIATE - Ci sono anche Luvinate e Galliate Lombardo nella top ten dei Comuni abitati dai “Paperoni” italiani. Qui i ricchi, con affaccio sul lago di Varese, rappresentano rispettivamente il 3,9 e il 3,5% dei contribuenti. Lo si apprende da una nuova statistica, stavolta stilata da Uhy....

Alghero, acqua: anticipato alle 20.30 lo stop all'erogazione

ALGHERO. A causa di una ulteriore riduzione di fornitura di acqua grezza da parte dell’Enas – Ente acque della Sardegna – nel potabilizzatore di Monte Agnese al servizio di Alghero, si è registrata una diminuzione dell’acqua potabile prodotta e di conseguenza la riduzione dei livelli nei serbatoi.

Torna la “passata di pomodoro” di una volta

Fino a non molto tempo fa non c’era famiglia di campagna (e a volte anche di città) che in zona non provvedesse in questo periodo a “fare i pomodori” , ovvero a preparare in casa la “passata di pomodoro”. Una consuetudine domestica negli ultimi anni venuta progressivamente meno , sia per mancanza di....

Bottiglie di birra al ribes esplodono nei supermercati: via al ritiro

. L’Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco ha annunciato il ritiro dalla vendita delle bottiglie di vetro della birra Energy, prodotta dalla birreria Wernecker GmbH & Co. KG. Lo scoppio sarebbe dovuto alla sovrapressione per fermentazione. Una serie di bottiglie di birra sono esplose sugli scaffali di alcuni supermercati tedeschi.

"Voglio pensare prima ai senaghesi": il sindaco straccia l'accordo sui richiedenti asilo

"ritira" il Comune di Senago dal protocollo sull'accoglienza diffusa dei richiedenti asilo, firmato dal suo predecessore (di centrosinistra) con il prefetto di Milano Luciana Lamorgese. Ma Beretta fa di più: ha dato disposizione alle sedi comunali di bloccare la distribuzione e l'affissione di....

Acqua: 139 litri a testa dispersi ogni giorno

Ammonta quasi al 40% l'acqua potabile immessa nelle reti di distribuzione che non raggiunge i cittadini. Una percentuale di dispersione che vale 139 litri a persona, buttati via ogni giorno, a fronte di un consumo medio procapite giornaliero di circa 245 litri .

Bracciano: la siccità, che colpisce il Lago Video

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha emesso una ordinanza che sospende il prelievo delle acque del Lago di Bracciano da parte di Acea per la città di Roma ed i comuni (70) che si servono di questo bacino a partire da venerdì prossimo e fino a fine anno.

PyeongChang 2018 a 200 giorni dal via Eurosport è pronta, "Sarà tutto in diretta"

Neve e ghiaccio nel cuore dell'estate? Sì, se il countdown verso l'Olimpiade invernale di PyeongChang 2018 (9-25 febbraio) tocca, proprio domani, il -200 giorni: i Giochi, in fondo, sono molto meno lontani di quanto si potrebbe pensare. E, nonostante diversi problemi politici e organizzativi ancora da risolvere, in rampa di lancio.

Il 20 luglio scorso, organizzato dal Direttore Generale dell’AMAM, Claudio Cipollini

Ha preso avvio lo scorso giovedì, nella sede di AMAM, il confronto con i consumatori, passaggio fondamentale del nuovo corso dell’Azienda. Confronto nel merito delle questioni urgenti, ma anche sui temi dello sviluppo e del miglioramento dell’efficienza del servizio idrico integrato, cui l'Azienda....

Lavori notturni sul Viadotto dell'Indiano: chiuse due rampe

La manutenzione di giunti e guard rail sul Viadotto dell’Indiano , i lavori di riqualificazione dell’impianto di illuminazione in viale Giannotti . Ma anche l’asfaltatura di via di Val di Marina , il ripristino di tratti di lastrico in via Pian dei Giullari e la sostituzione delle tubazioni della rete del gas in via del Sodo .

Olga Urbani, una vita tra i tartufi. In mano il 70% del mercato La Repubblica

La capitale mondiale del tartufo è Scheggino, un borgo di 500 anime della Valnerina, cuore verde dell’Umbria. Qui c’è la casa madre del cibo per gourmet che non badano a spese, la Urbani tartufi, una holding con 300 dipendenti che controlla il 70 per cento del mercato globale e fattura 60 milioni di....

Messina: avviato dall'Amam il confronto con i consumatori

Ha preso avvio lo scorso giovedì, nella sede di AMAM, il confronto con i consumatori, passaggio fondamentale del nuovo corso dell’Azienda. Confronto nel merito delle questioni urgenti, ma anche sui temi dello sviluppo e del miglioramento dell’efficienza del servizio idrico integrato, cui l’Azienda....

Olga Urbani, una vita tra i tartufi. In mano il 70% del mercato

La capitale mondiale del tartufo è Scheggino, un borgo di 500 anime della Valnerina, cuore verde dell’Umbria. Qui c’è la casa madre del cibo per gourmet che non badano a spese, la Urbani tartufi, una holding con 300 dipendenti che controlla il 70 per cento del mercato globale e fattura 60 milioni di....

I mitici anni '80: la magia e le emozioni del pre partita del Delfino

Domenica, ore 10,00. La nostra partita inizia cinque ore prima del fischio d'inizio. L'appuntamento è al Circolo Tennis per il caffè. Poi tutti al bar di via Pepe per giocare il solito sistemone al Totocalcio. L'1 fisso al Pescara è l'unica certezza in una giornata di festa animata sin dal mattino da trombette spray suonate a ritmo cadenzato.

Firenze, la segretaria è malata: passaporti bloccati da 14 giorni

Un ufficio senza impiegato da due settimane, e il rilascio dei passaporti subisce uno stop. «Devo partire tra una settimana e il mio documento ancora non è pronto racconta Marco S. In questura dicono che se il casellario giudiziale non gli invia il certificato dei carichi pendenti la pratica non può andare avanti».

LOMBARDIA. MALTEMPO: MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI E VENTO FORTI

(mi-lorenteggio.com) Milano, 23 luglio 2017 - La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di moderata criticita' (codice arancione) per....

Olga Urbani, una vita tra i tartufi. In mano il 70% del mercato

La capitale mondiale del tartufo è Scheggino, un borgo di 500 anime della Valnerina, cuore verde dell’Umbria. Qui c’è la casa madre del cibo per gourmet che non badano a spese, la Urbani tartufi, una holding con 300 dipendenti che controlla il 70 per cento del mercato globale e fattura 60 milioni di....

Roma resta senz'acqua: dal 28 luglio Acea prevede fornitura a rotazione -

Uno stop che riguarderà tutta la città: già prima l’erogazione dell’acqua ha subito problemi a causa di abbassamenti di pressione e interruzione in alcune aree della città come Roma sud e Cesano. Ora, secondo Acea , anche altri quartieri sono a rischio: Primavalle, Torrevecchia, Prenestino,....

Firenze, la segretaria è malata: passaporti bloccati da 14 giorni

Un ufficio senza impiegato da due settimane, e il rilascio dei passaporti subisce uno stop. «Devo partire tra una settimana e il mio documento ancora non è pronto racconta Marco S. In questura dicono che se il casellario giudiziale non gli invia il certificato dei carichi pendenti la pratica non può andare avanti».

Italia, limbo dei migranti

Il principio della condivisione della responsabilità tra Paesi europei non sta funzionando. I rifugiati che arrivano in Italia restano bloccati nel limbo ad aspettare, impotenti. Da gennaio scorso, 110 mila migranti sono giunti in Europa attraverso il Mediterraneo, l’80% è sbarcato su porti italiani....

È già agricoltura 4.0: trattori e macchine a guida satellitare

Ci sono i trattori a guida satellitare che servono per preparare il campo per le concimazioni mirate, e quelli con Gps che ti fanno guidare qualunque macchina trapiantatrice ed allineare il tracciato di lavoro. Poi, nello scenario futuro ma nemmeno troppo futuribile, c'è il trattore senza....

Maltempo, rischio temporali e vento forte

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di moderata criticita' (codice arancione) per rischio temporali e vento forte a partire dalla serata di domenica 23 luglio.
Pagina 7 di 502