Il Terziario.info

news, commenti e approfondimenti sul terziario italiano

Thursday
Jul 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home News Distribuzione

Distribuzione

Adf: ok assemblea a bilancio e nuovo CdA, Carrai sara' presidente

Firenze, 29 apr - L'assemblea di AdF, societa' di gestione dell'aeroporto di Firenze, ha dato il via libera al bilancio 2012 e nominato il nuovo CdA. Nel corso del 2012, i ricavi di AdF hanno registrato una crescita del 3,3%, attestandosi a 49,8 mln di euro rispetto ai 48,2 mln di euro del 2011.
 

Adf: Ok Assemblea A Bilancio E Nuovo Cda, Carrai Sara' Presidente

e Regione Toscana ). Le deleghe sono ancora da definire ma Carrai diventera' presidente e Pollio Ad.

CONFINDUSTRIA - Plebiscito per Traettino leader degli edili: ecco il direttivo

E' stato, infatti, Consigliere nazionale incaricato per l'Etica ed il Mezzogiorno del Gruppo Giovani Imprenditori; componente di giunta di Confindustria Campania . A margine dei lavori, in un breve ...

Rosarno, la città degli ultimi

Tre anni fa la rivolta violenta dei migranti, Il nome di Rosarno torna sulle prime pagine di mezzo mondo, e se allora il disagio economico e sociale generò la ribellione dei raccoglitori africani di agrumi, ora racconta l’ambiente drammatico nel quale l’ attentatore di Palazzo Chigi ha vissuto negli ultimi due anni.

Crolla la fiducia delle imprese in aprile il livello più basso dal 2003

Crolla la fiducia delle imprese in aprile il livello più basso dal 2003 gazzettino.it ROMA - Le aziende italiane continuano a vedere "nero": ad aprile, in base ai dati Istat, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese scende a 74,6 rispetto al 78,5 di marzo.

Imprese sfiduciate nella ripresa L'indice è il più basso dal 2003

Imprese sfiduciate nella ripresa L'indice è il più basso dal 2003 feedsportal.com Mai così male, da dieci anni a questa parte, il clima di fiducia delle imprese italiane. Ad aprile, l’indice composito scende a 74,6: a marzo era stato di 78,5.

Crolla fiducia delle imprese ad aprile, peggio da gennaio del 2003. A marzo ferme le retribuzioni

tiscali.it Crolla fiducia delle imprese ad aprile, peggio da gennaio del 2003. A marzo ferme le retribuzioni tiscali.it Le aziende vedono "nero", ad aprile 2013 l'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane scende a 74,6 da 78,5 di marzo.

Fiducia imprese crolla al 74,6% ad aprile 2013: livello più basso dal 2003

ROMA – L‘indice di fiducia delle imprese italiane crolla dal 78,5% di marzo 2013 al 74,6% ad aprile 2013. Si tratta del livello più basso registrato dal 2003, data di inizio delle serie storiche dell’Istat. Il ‘pessimismo’ avanza nel settore manifatturiero, dei servizi di mercato e delle costruzioni, mentre nel commercio al dettaglio la fiducia [.

Crolla la fiducia delle imprese in aprile il livello più basso dal 2003

ROMA - Le aziende italiane continuano a vedere "nero": ad aprile, in base ai dati Istat, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese scende a 74,6 rispetto al 78,5 di marzo. Un crollo

Vende tre birre a minorenni. Scatta la multa di 500 euro

Jesolo. Alla prossima violazione il minimarket rischia la chiusura di tre mesi. L’assessore Valiante annuncia la linea dura della polizia municipale

Crolla la fiducia delle imprese in aprile il livello più basso dal 2003

ROMA - Le aziende italiane continuano a vedere "nero": ad aprile, in base ai dati Istat, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese scende a 74,6 rispetto al 78,5 di marzo. Un crollo

Imprese sfiduciate nella ripresa L'indice è il più basso dal 2003

Mai così male, da dieci anni a questa parte, il clima di fiducia delle imprese italiane . Ad aprile, l’indice composito scende a 74,6: a marzo era stato di 78,5. Lo rileva l’ Istat aggiungendo che si tratta del livello più basso da gennaio del 2003, inizio della serie storica.

(AGI) Istat:giu' fiducia imprese aprile;mai cosi' male da 10 anni =

(AGI) - Roma, 29 apr. - Ad aprile, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane scende a 74,6 da 78,5 di marzo. Lo rileva l'Istat aggiungendo che si tratta del livello piu' basso da gennaio del 2003, inizio della seria storica. Il calo dell'indice complessivo e' dovuto al....

I mammut ritornano…

Gli scienziati giapponesi intendono entro il 2017 ";resuscitare"; un mammut. Già oggi i genetisti di tutto il mondo stanno lavorando sulla clonazione degli animali estinti decine di migliaia d’anni fa. Alcuni esperti affermano che tra poco la Terra assomiglierà al film hollywoodiano Jurassic Park,....

Liberi gli orari e i giorni di apertura per i negozi siciliani La Sicilia si è dovuta adeguare al ...

Anche la Sicilia si è dovuta adeguare al resto d'Italia, mettendo da parte la norma regionale e facendo passare dalla porta principale le leggi di Stato in materia, attivate dal decreto 'Salva Italia'...

I gruppi di acquisto come laboratorio di alternative possibili

I gruppi di acquisto come laboratorio di alternative possibili bergamoblog.it Bergamo - La mano che muove il mercato invisibile. Non si vede ma c, spostando i prodotti secondo le leggi della domanda e dellofferta. La mano che muove il mercato invisibile, per non trasparente.

Primo maggio, Canella deciso: «Terrò chiusi tutti i miei Alì, festa da rispettare»

Due settimane fa aveva programmato solo l'apertura del punto vendita di Abano, poi ci ha ripensato

D'Agostino: "La classe politica regionale deve assumersi le proprie responsabilità"

Allargando il discorso sulla crisi economica e aziendale della regione verrebbe da chiedersi il perchè non si decide di investire in Molise , perchè gli stessi molisani preferiscono altre regioni? "Io ...

Pignataro: Comune di Bari nemico della cultura

di LUCA BARILE L’ultimo atto è previsto per il venti maggio prossimo. Il Purgatorio chiuderà per sempre, a causa di una serie di spese impreviste e gravosissime, che non è in grado di sostenere. Nicola Pignataro, attore e direttore artistico dello storico teatro, ha annunciato che manderà in scena....

La Cgil in sciopero contro l’Oviesse

Il sindacato prova a impedire l’apertura del primo maggio. Appello di Cisl e Uil ai clienti: «Niente acquisti per tutto il giorno»

Debora lascia l'Europa e prepara la giunta

L'editoriale di Luigi Vicinanza UDINE. Debora Serracchiani lascia l'Europa e si tuffa a capofitto in Fvg, nel governo del Fvg. La presidente ieri ha riunito la nuova maggioranza per il primo vertice ...

Debora lascia l’Europa e prepara la giunta

Ieri primo incontro di maggioranza e Serracchiani sollecita una rosa di nomi. Tra i papabili Degrassi e Brusaferro mentre Sel vuole Pustetto e Duriavig L'editoriale di Luigi Vicinanza

La Filcams Cgil di Como proclama uno sciopero dei lavoratori del commercio impiegati in tutti ...

"Profilo moderato" per Mariani, che non si risparmierà però negli incontri con i cittadini

rivieraoggi.it "Profilo moderato" per Mariani, che non si risparmierà però negli incontri con i cittadini rivieraoggi.it Il candidato di Grottammare Futura presenta i nomi della sua lista. Ricorrerà ai soli spazi elettorali concessi per legge, per non ampliare i costi della....

Imprese, dipendenti a -3,7% Aumentano cessazioni e fallimenti

I dati sull’occupazione fanno registrare in controtendenza, il settore del Turismo, dove rispetto allo stesso trimestre del 2011 si rileva un aumento dell’11%, seguito da trasporti e spedizioni (+3,5%). Crolla, invece, l’occupazione nel manifatturiero (-30%), nelle costruzioni (-10,%) e in....

Perché mi coltivo le verdure che cucino

Voglio andare a vivere in campagna, cantava qualche anno fa Toto Cutugno. E chi non può, la campagna se la porta sul balcone di casa. Crescono gli hobby farmer, persone che si dedicano alla coltura di ortaggi sfruttando qualsiasi angolo baciato dal sole. In Italia quasi 3 milioni secondo il Censis, oltre i 4 milioni in base ad un report di Nomisma....

Camere di commercio del Piemonte e Regione Piemonte per i piccoli editori

La distribuzione territoriale mostra come il Piemonte, con le sue 838 imprese, sia la quinta regione per presenza di editori, in coda a Lombardia , Lazio, Emilia Romagna e Campania. In Piemonte, si ...

Un 25 aprile di polemiche: aperto un negozio su due e lo sciopero è un fiasco

E come sempre le giornate di festa mettono in mostra le due facce di Milano: quella della periferia (totalmente deserta, effetto serrata di Ferragosto) e quella del centro, con i negozi aperti. O almeno, aperti in parte.

«Piccolo commercio al capolinea»

LANCIANO Strangolato dalle tasse nel tunnel della crisi, schiacciato dai titani della grande distribuzione, il piccolo commercio, a poco a poco, muore. A rinnovare l’allarme per un’agonia annunciata e trascurata dalle istituzioni è la Confesercenti, ieri in assemblea per il rinnovo del direttivo....

Sicilia, per i negozi scatta la rivoluzione Liberi gli orari e i giorni di apertura

Anche la Sicilia si è dovuta adeguare al resto d'Italia, mettendo da parte la norma regionale e facendo passare dalla porta principale le leggi di Stato in materia, attivate dal decreto "Salva Italia"...

Sicilia, per i negozi scatta la rivoluzione Liberi gli orari e i giorni di apertura

Anche la Sicilia si è dovuta adeguare al resto d'Italia, mettendo da parte la norma regionale e...
Pagina 442 di 489